Come Costruire un Giardino Acquatico

Se vuoi realizzare un giardino acquatico, scegli un posto ben soleggiato ed esposto alla luce diretta del sole e controlla l’inclinazione del terreno. Usa una livella a bolla d’aria perchè se il giardino non sarà piano, il livello dell’acqua potrebbe rovinare l’effetto d’insieme. Scegli la forma e le dimensioni e quali materiali di base usare tra i fogli di plastica flessibili e i materiali in fibra di vetro.

Occorrente
PVC
Sabbia
Pala
Sassi o mattoni
Cesoia
Pavimentazione

Se scegli di usare del materiale plastico, il migliore e più resistente è il PVC in doppio strato con all’interno un reticolato di nailon, oppure rivestito in butilite. Inizia scavando una buca con i lati inclinati verso il centro. In questo modo riduci il rischio di sprofondamenti o di danni causati dal gelo. Togli quindi, tutte le pietre, le radici e ogni cosa possa danneggiare il telo di plastica. Rivesti la buca con uno strato di circa 2,5 cm di sabbia bagnata, che serve per ammorbidire il fondo e le pareti.

Dopo che hai posizionato il telo, fissalo al bordo della buca aiutandoti con dei sassi o dei mattoni che poi toglierai. Con una canna, fai scorrere dell’acqua sul fondo della buca foderata. L’acqua farà stendere il telo di plastica fino a farlo aderire alle pareti e al fondo della buca. Quando il laghetto è pieno d’acqua, togli i mattoni o i sassi e taglia con una cesoia il telo di plastica eccedente, lasciando sporgere solo un bordo di circa 15 cm che poi coprirai con delle pietre per lastricati.

Quando procedi alla pavimentazione, stai molto attento che la malta non cada nell’acqua, visto che potrebbe avvelenare le piante e i pesci che andrai a mettere. Se dovesse capitarti, svuota il laghetto, puliscilo completamente e riempilo di nuovo. Puoi anche usare una vasca rigida di plastica pressata o in fibra di vetro. In questo caso, scava una buca leggermente più grande della vasca, togli tutte le pietre dal fondo, compatta e rivesti con pochi cm di sabbia o terra setacciata.

Per potere scavare la forma necessaria, metti la vasca nella posizione voluta e spargi della sabbia intorno al suo profilo. Terminato lo scavo, posiziona la vasca e riempi con terra setacciata lo spazio vuoto tra le pareti della vasca e il terreno. Controlla con una livella a bolla d’aria che la vasca sia perfettamente in piano. Riempi il laghetto con l’acqua, continuando a chiudere le fessure tra vasca e buca. Infine, borda il laghetto con un lastricato.

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto