Come Costruire un Segnovento

Potete sentire il vento, ma non riuscite a capire da dove proviene? Risulta essere importante saperlo perchè una variazione del vento può influire sul tempo atmosferico. Costruite allora un segnavento e potrete così capire da che parte spira il vento. In questa guida verrà spiegato come costruire un segnavento. Scopriamo come.

Occorrente
Forbici
Puntine da disegno
Plastilina
Vasetto di plastica
Righello
Colla stick
Cannuccia
Matita con gomma
Cartoncino sottile colorato
Bussola

Prendi il vasetto di plastica e usa la matita per fare un buco nel centro della base del vasetto. Poi infilaci la parte appuntita della matita. Assicurati che la base del vasetto tenga saldamente la matita. Prendi adesso il cartoncino sottile colorato e innanzitutto segna i profili di quattro triangoli piccoli e due triangoli grandi con il righello e la matita. Fai attenzione a tagliarli con precisione con le forbici.

Poi, incolla ognuno dei quattro triangolini sul vasetto di plastica; i triangolini devono essere rivolti sul vasetto di plastica con la punta verso l’esterno e serviranno per indicare le quattro direzioni del vento (Nord, Sud, Ovest, Est). Scrivi sopra ogni triangolino i nomi dei punti cardinali in modo corretto. Prendi adesso la cannuccia e fai un taglietto a ognuna delle due estremità di essa. Inserisci in queste piccole fessure i due triangoli grandi in modo da ottenere una specie di freccia (ovvero il segnavento).

Prendi la puntina da disegno e premila bene attraverso il centro della cannuccia e poi spingila nel gommino situato all’estremità superiore della matita. Adesso prepara un anello con la plastilina e premi sopra con forza il vasetto in modo che non possa volare via. Adesso il segnavento è pronto all’utilizzo, e ora con l’aiuto di una bussola devi solo posizionarlo correttamente fuori dalla finestra.

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto