Come Montare un Gazebo

Il gazebo è sicuramente una parte non indispensabile di un giardino ma, quando è presente, contribuisce a renderlo più decorativo e originale. Può contenere gli ospiti nelle giornate estive, oppure può servire per consumare un pasto o, semplicemente, per rilassarsi. Ecco la guida per poterne fare.

Sicuramente non potrai costruire assolutamente da solo da zero il tuo gazebo, quindi ti converrà cercare sul mercato un gazebo prefabbricato, del quale poi realizzerai la posa in opera.
Per prima cosa, dovrai decidere dove far stare il gazebo, valutare le dimensioni che potrà avere e studiare anche il terreno per decidere che tipo di ancoraggio ci vuole.

Se il terreno è abbastanza soffice, potrai interrare i montanti tramite porta pali appuntiti, che avranno anche la funzione di proteggere la parte interrata dei montanti; per la loro lunghezza, devi quindi tenere conto anche della parte che andrà sotto terra.
In questo caso, dovrai scavare delle buche in cui mettere le parti interrate dei montanti.

Se il terreno, invece, è abbastanza duro, converrà fissare il tutto con del cemento.
Per quanto riguarda ilo resto, se fatto in legno, dovrai tenere conto che sia giustamente trattato, in modo che resista agli agenti atmosferici; inoltre il materiale deve essere ignifugo, resistente all’allungamento, allo strappo e impermeabile.

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto