Come Disegnare un Albero

Disegnare un albero non è un impresa difficile ma se lo si vuole disegnare in modo tale che l’immagine sia quanto più vicina al reale bisogna essere al quanto precisi. Per creare l’effetto realtà ti suggerisco una tecnica che ti renderà l’esecuzione facile in quanto dovrai seguire uno schema che ti renderà l’operazione elementare. Proviamo insieme.

La prima cosa che ti consiglio di fare è di osservare un albero. Se ha la possibilità di guardarne uno dal vivo fallo, oppure guarda qualche foto. Questa azione ti permetterà di studiare la struttura dell’albero e quindi ti faciliterà il compito. Innanzitutto devi procurarti due matite, una dovrà essere una 2H o 3H perché ti servirà per tracciare lo schizzo e dovrà avere la mina dura in modo da tracciare linee chiare che quando andrai a cancellare non resterà nessuna traccia.

L’altra matita dovrà essere una HB o 2HB, una matita dalla mina morbida che ti permetterà di delineare bene i contorni della tua immagine. Allora impugna la tua 2H e inizia a tracciare una serie di cilindri armonici. Tracciane prima uno abbastanza grande, a fianco a questo fanne un altro. Fanne un altro ancora che sormonti entrambi e poi prosegui sovrapponendone tanti fino a che non avrai tracciato la lunghezza del tronco dell’albero che ti sei prefisso di disegnare.

Fai qualche altro cilindro sottile per tracciare i rami e avrai abbozzato il tuo albero. Adesso traccia i contorni dei rami e del tronco. Io ho deciso di fare un albero con una folta chioma quindi su ogni ramo terminale delineo una piccola chioma, con tratto irregolare, che andrà a formare la chioma totale dell’albero. Adesso viene la parte un po’ più difficile perché per rendere l’albero veritiero agli occhi di chi lo guarda devi dargli il senso della profondità e questo potrai darglielo creando le ombre.

Per creare le ombre dovrai, o guardare un albero, o immaginare un punto dal quale si irradia luce e quali parti dell’albero questa luce colpisce. Quindi io adesso devo decidere da che parte dovrà arrivare la luce che colpirà l’albero che ho disegnato. Bene diciamo che il sole è alto nel cielo a destra, quindi colpirà l’albero sulla superficie della chioma che risulterà chiara, mentre la parte inferiore della chioma risulterà scura.

Allora vado ad annerire la parte della chioma al di sopra dei rami. Adesso bisogna dare un po’ di profondità all’albero. Potrai avere questo effetto passando la matita, con la mina più morbida, su alcuni particolari e annerendo le parti del tronco che non saranno colpite dalla luce.

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto