Come Installare i Bordini Battiscopa

In commercio sono disponibili numerosi tipi di bordini battiscopa, diversi per sagomatura e colori. In genere sono di legno molto duro e compatto, trattato in modo da risultare praticamente inalterabile nel tempo. in questa guida ti spiegherò come installarli.

Acquista le aste battiscopa nel colore e nella forma più adeguati all’ambiente in cui li vuoi applicare e procurati uno strumento essenziale: la cassetta taglia angoli che serve per praticare con grande precisione tagli diritti a 45 gradi. Devi considerare lo sviluppo della stanza vuota per pieno cioè calcolare anche le aperture delle porte come se fossero pareti interne. Dopo che hai asportato il vecchio battiscopa misura i tratti maggiori lungo le pareti.

Riporta tali misure sulle aste e taglia i pezzi necessari: passa poi ai pezzi più corti; rientranze, vani, sottofinestre, colonne, ecc. Per collegare due battiscopa che convergono in uno spigolo tagliatene l’estremità a 45° utilizzando la cassetta per tagli angolati. Tieni presente che la lunghezza totale del battiscopa deve essere di circa 6-7 mm superiore rispetto a quella della parete.

Visto che l’accoppiamento angolare avviene all’esterno rispetto allo spigolo. Se il risultato non è perfetto puoi anche ritoccare lo spigolo del battiscopa con un apposito stick di cera colorata. L’applicazione alle pareti si effettua con chiodini di acciaio brunito della lunghezza di 20 mm a testa cilindrica che si incassano facilmente.

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto