Come Piastrellare Pavimento in Ceramica

La posa in opera delle piastrelle in ceramica da pavimento mediante l’utilizzo di un collante non è troppo difficile, ma richiede comunque una certa abilità e molta precisione. In questa guida ti insegnerò come piastrellare nel miglior modo possibile un pavimento, con pochi semplici passi.

Occorrente
Piastrelle
Colla specifica
Cemento riempifughe
Crocette spaziatrici
Spatola dentata
Spugna
Tagliapiastrelle a rotella
Pinza e punta tagliapiastrelle

Uno dei modi più semplici per piastrellare un pavimento senza eccessive difficoltà consiste nel fissare innanzitutto due tavole di legno perfettamente dritte e larghe come una piastrella lungo due delle pareti del locale che si intende piastrellare, così da formare un angolo retto. Utilizzando una spatola dentata, puoi spalmare nell’angolo tra le due tavole la colla necessaria a coprire un metro quadrato di pavimento.

Puoi così iniziare a posare la prima piastrella, partendo proprio dall’angolo: dovrai premerla adeguatamente con la mano e poi procedere con la posa delle altre piastrelle sino ad occupare l’intera area sulla quale hai spalmato la colla. Per mantenere una distanza regolare tra le piastrelle usa delle crocette spaziatrici.

Esaurita la superficie sulla quale è stata spalmata la colla e spostate le tavole di legno, potrai procedere fino a pavimentare tutta la superficie. Dopo aver lasciato asciugare l’adesivo potrai procedere a stuccare le commensure servendoti di una spatola di gomma. Utilizzando un’asticella arrotondata, potrai lisciare lo stucco nelle commensure e, dopo averlo lasciato asciugare per il tempo indicato sulla confezione, pulisci il pavimento con un panno umido.

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto